Il workshop Il Documento elettronico IX ed. - Torino 16 novembre 2018

Giunge alla sua nona edizione il workshop Il documento elettronico. Oltre le norme per condividere buone pratiche che si svolge a Torino raccogliendo intorno al tema della digital curation archivisti, informatici e ingegneri, enti pubblici e aziende private.

L’idea nasce nel 2010 dalla sinergia sui temi “caldi” della transizione al digitale di ANAI - Sezione Piemonte e Valle d’Aosta, Politecnico di Torino e Compagnia di San Paolo ai quali si aggiungono nel corso degli anni l’Archivio di Stato di Torino, e il progetto Manutenzione della Memoria territoriale dell’Associazione Amici
dell’Archivio di Stato di Torino. 9 edizioni, più di 50 relatori italiani e stranieri, 900 partecipanti da tutta Italia sono i dati di un appuntamento annuale atteso e partecipato che si può ripercorrere nel sito web documento-elettronico, proseguimento virtuale della giornata di studio.

L’edizione 2018 andrà a toccare i nodi aperti della conservazione digitale indagando criticità organizzative, infrastrutturali e tecnologiche, e presentando le scelte adottate dai conservatori e le prospettive di sviluppo future con uno sguardo internazionale. La domanda che guiderà i relatori nella giornata sarà “Conservare:
perché? Conservare: per chi?”: quali sono le motivazioni sociali, politiche e culturali che ci impegnano nella continua ricerca di procedure adeguate, tecnologie sempre all’avanguardia e risorse umane e economiche per la conservazione degli enormi archivi di oggetti digitali che ci circondano? Quale posto occupano i pubblici reali e pontenziali nelle nostre strategie di conservazione? Queste domande verranno affrontate da una doppia prospettiva. Al mattino, nella sessione coordinata da Mariella Guercio, si compareranno i modelli di grandi istituzioni archivistiche nazionali italiane (Archivio Centrale dello Stato) e internazionali (Australia, Regno Unito, Olanda). Il pomeriggio, dopo l’introduzione di Stefano Pigliapoco, vedrà invece il confronto tra conservatori italiani e stranieri e gli enti di controllo e vigilanza, AgID e le Soprintendenze Archivistiche.

L’appuntamento per tutti i soci ANAI è a Torino venerdì 16 novembre 2018 nell’Aula Magna del Politecnico di Torino (Lingotto - via Nizza 230).

Le iscrizioni apriranno dal 1 ottobre.
Per i contenuti delle passate edizioni, gli aggiornamenti sul programma 2019 e le modalità di iscrizione, seguite sito web del progetto.

Per saperne di più
Il documento elettronico. Oltre le norme per condividere buone pratiche 
Conservazione e conservatori in AgID
Conservazione Digitale. Centro di Eccellenza Italiano sulla Conservazione Digitale

Per commentare effettua il login
  • Nessun commento trovato

Un progetto

 flipboard icon