I software di gestione documentale. Seminario ReCap

Il seminario, organizzato il prossimo 20 ottobre dal progetto ReCAP (DigiLab Sapienza), in collaborazione con l’Associazione nazionale archivistica italiana (ANAI) e con il supporto dell’Archivio centrale dello Stato, costituisce un secondo appuntamento sul tema dell’analisi e valutazione dei software per la gestione documentale dopo l’iniziativa che si è tenuta il 2 maggio di quest’anno presso la Biblioteca centrale nazionale di Roma.

La liberalizzazione delle riproduzioni digitali con mezzo proprio negli archivi di Stato italiani

Con l’entrata in vigore della Legge annuale per il mercato e la concorrenza il 29 agosto è stato introdotto il regime di libera riproduzione con mezzo proprio nelle biblioteche e negli archivi pubblici italiani, non solo per fini di studio, ma anche per la “libera manifestazione del pensiero o espressione creativa” e ogni attività di “promozione della conoscenza del patrimonio culturale”.

Star Wars Rogue One: an archivistic story

Da qualche mese è stata distribuita la versione DVD e digital video di Rogue One, a Star Wars Story, l’ultimo capitolo della saga di Guerre Stellari, e la possibilità di rivederlo ha ulteriormente sviluppato l'interesse del mondo degli archivisti, poiché, al netto di laser e battaglie spaziali, il film è sostanzialmente la storia di una ricerca archivistica, con lati chiari e lati oscuri. 

Una settimana di web archiving a Londra #WAweek2017

Si è tenuta il 13 giugno a Londra la Web Archiving Week 2017, una settimana ricca di eventi ed attività sui molti temi che ruotano attorno al web archiving: le tecnologie, le scelte di archiviazione, la restituzione e la fruizione, l’accesso.

Game over? Un archivio per i videogiochi, l’Archivio videoludico della Cineteca di Bologna.

Cosa fare dei videogiochi una volta che sono stati terminati? Come li conserviamo? E l’obsolescenza? Dal 2009 a Bologna, all’interno della Cineteca è nato l’Archivio Videoludico, una struttura che si pone l’obiettivo di raccogliere, conservare, studiare e, perché no, rendere utilizzabili nel tempo i videogiochi.

Datacenter, nuvole e altre idee... ‘conservare’ nel 2017

Sulla breccia della riflessione tecnica, gli archivisti tentano di individuare, proporre e definire un modello di Conservazione digitale affidabile in termini di garanzia e sostenibilità. Per farlo dovremmo, in primo luogo, aver cura di disambiguare il concetto stesso di ‘conservazione’ sforzandosi di ricondurlo alla tradizione.

Un progetto

 flipboard icon