Mart - Guida all'Archivio del '900

depero

La nuova Guida all’Archivio del ‘900 del Mart introduce alla conoscenza di un centinaio di complessi documentari di artisti, architetti, intellettuali e letterati, conservati dal Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto.

Da più di vent’anni il Mart offre informazioni in rete circa il suo patrimonio e si interroga su come farlo. Gli strumenti di ricerca online comprendono una presentazione aggiornata dei fondi archivistici; un sistema informativo con oltre 40 inventari, corredati da 10.000 riproduzioni digitali; un catalogo bibliografico appartenente al Sistema Bibliotecario Trentino. A queste informazioni “strutturate” si sono affiancate diverse forme di trasmissione del bene culturale, grazie ai social network, alle rassegne, ai filmati.

Qual è dunque il senso di una pubblicazione a stampa fra tanta comunicazione virtuale? E di un mezzo più o meno tradizionale fra tanti nuovi media?
Abbiamo voluto questa Guida per diverse ragioni.

La Guida è stata un esercizio, ha richiesto uno sforzo congiunto, quello di ricondurre a un comune denominatore le nostre competenze. Il mondo è sempre più fluido e aperto a nuove connessioni; ma chi si occupa di archivi è consapevole che comunicare non è mai un atto neutro, che l’organizzazione delle informazioni deriva da una visione delle cose. La Guida è stata una occasione per disegnare il nostro patrimonio come un insieme. Fare la Guida ci ha offerto una visione dall’alto, come quando si guarda una mappa; ha messo in rilievo la varietà materiale dei documenti; la diversità tipologica e organizzativa dei fondi; la documentazione correlata e conservata altrove.

La Guida ha permesso di uscire dalla gabbia delle banche dati settoriali, sottese ai sistemi informativi, offrendo una visione congiunta di archivi e biblioteca: fondi archivistici e fondi librari sono distinti ma non separati, restituiscono un’immagine integrata dell’universo di chi li ha prodotti e raccolti.

La Guida è democratica: nel suo ordine alfabetico si susseguono tempo recente e tempo passato, il grande e il piccolo, le carte frammentate e il superfondo. È un repertorio illustrato, che abbiamo cercato di rendere stimolante anche grazie a qualche digressione e curiosità.

La Guida all’Archivio del ‘900 viene presentata in streaming giovedì 25 marzo 2021. Ne parlano Eleonora Cardinale, della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, e tre docenti dell’Università di Trento con cui l’Archivio del ‘900 stabilmente collabora: Andrea Giorgi (archivistica), Denis Viva (storia dell’arte contemporanea), Cristiana Volpi (storia dell’architettura). Per partecipare, occorre iscriversi al form online.

Per commentare effettua il login
  • Nessun commento trovato

Un progetto

 flipboard icon

Login Form

Registrati e accedi per dialogare con "Il mondo degli archivi"


Per registrarsi e autenticarsi è necessario accettare i cookies.